Politica sui cookie

Trasporti. Ugl, collegamento Mazara Pantelleria segnale di ripresa economica e occupazionale

dav

“Dal Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, parole di conforto e sostegno alle battaglie condotte delall’Ugl prima fra tutte la centralità della Sicilia nel Mediterraneo richiamata dal Governatore, ma anche il sostegno alle marinerie siciliane vessate da vincoli, limiti e divieti di pesca e l’impegno del governo regionale, a Roma come a Bruxelles, nella direzione di spingere affinché si possa invertire la pericolosa deriva europea sulla politica estera nel Bacino Mediterraneo che ha pregiudicato solamente l marineria siciliana negli ultimi trent’anni. Basta a sacrifici chiesti solo ai siciliani, anche le altre flotte devono rispettare regole comuni di accesso e ripopolamento”.

È quanto dichiarato dal Segretario Ug Sicilia a margine della della seduta solenne del Consiglio comunale di Mazara del Vallo conclusa con l’intervento del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, di fronte alla giunta comunale, ai consiglieri, agli assessori regionali delle infrastrutture e dell’agricoltura, rispettivamente Marco Falcone e Toni Scilla ed al Presidente del Gruppo parlamentare di Attiva Sicilia all’Ars, Sergio Tancredi.

“Sottolineo come ricca di significato e concreto sostegno la visita ufficiale nella città del Vallo del Governatore Musumeci – prosegue – in occasione dell’inaugurazione del collegamento marittimo tra Mazara del Vallo e Pantelleria, ripristinato dopo oltre un decennio”.
”È un segnale di rinascita della comunità mazarese – sostiene Messina – raccolta intorno al turismo, ai beni culturali straordinari ed unici, come il Satiro danzante, alla pesca, ancora polmone produttivo ed occupazionale ed all’agroindustria”.

”Un’attenzione particolare per la comunità mazarrese quella di Musumeci – conclude il Segretario Ugl Sicilia – che fa ben sperare perché Mazara del Vallo torni ad essere centrale nelle scelte della politica e destinataria di finanziamenti per investimenti strategici e di prospettiva che dovranno e potranno interessate questo territorio come i dragaggio del porto canale, il completamento delle opere infrastruttura nell’area del Porto Nuovo, comprendendo anche una vasta area di retroporto, fondamentale per lo sviluppo definitivo della logistica e dei trasporti, fino ad un nuovo e moderno museo al livello della straordinaria magnificenza del Satiro, troppo poco valorizzato.

Con la successiva cerimonia sul Pietro Novelli, che da oggi collega Mazara del Vallo con Pantelleria, alla presenza anche del Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè, si è formalmente inaugurato il servizio di linea, effettuato da Caronte&Tourist, gestore dei trasporti pubblici marittimi verso le Isole minori, che affiancherà i collegamenti Trapani-Pantelleria”.