Politica sui cookie

REGIONE SICILIA : INSEDIATA IN SICILIA CABINA DI REGIA PER IL PRECARIATO DEGLI ENTI LOCALI

CALIVA (1)

Sì è  insediata la cabina di regia regionale per il precariato degli enti locali, organo fortemente voluto dall’Assessore Lantieri.

Alla presenza dell’Assessore all’Economia Baccei, le parti sociali hanno espresso i dubbi e le speranze per la soluzione dei gravi problemi del precariato in Sicilia.

No a soluzioni tampone che comportino si un esborso economico ma ricerca, in sinergia, di una soluzione strutturale per risolvere il problema.

“Per evitare che la bomba  del precariato scoppi –  ha dichiarato a margine dell’incontro Maurizio Calivà,   Segretario Regionale per la Sicilia della Federazione Nazionale Ugl Funzione Pubblica, –  il governo ha dato la piena disponibilità economica per trovare una soluzione.

 “L’Ugl  non vedrebbe male – aggiunge Calivà –  una sorta di legge speciale per la Sicilia che andrebbe  a costituire un ruolo unico regionale ad esaurimento  la quale nell’arco  di quattro anni garantirebbe la stabilizzazione di tutti e non solo di una parte.”

“La questione è squisitamente politica  – conclude il sindacalista – e la politica dovrà dare le adeguate risposte , il nostro sindacato ha dato la piena disponibilità a collaborare per la ricerca di una soluzione seria e costruttiva”.