Politica sui cookie

Legge di stabilità e quota 100. Condorelli (UGL): “Siamo ad una svolta”

condorelli

“Siamo ad una svolta per l’economia nazionale, l’UGL ritiene la legge di stabilità e quota 100 una buona opportunità per tutto il sistema Italia, ed in particolare per il Sud”.

A dichiararlo a margine dell’incontro di giovedì 28 febbraio, organizzato a Caltanissetta dall’UGL   presso l’Istituto Testa Secca unica tappa siciliana di un tour nazionale della quarta confederazione italiana, è Giovanni Condorelli, Segretario Confederale dell’UGL con delega per il Mezzogiorno.

“La nostra Organizzazione sindacale  – spiega Condorelli – si sta ponendo in termini costruttivi incontrando tutti  Dirigenti sindacali ugiellini,  analizzando gli effetti  della legge di stabilità, spiegandoli con chiarezza  grazie all’ausilio di esperti in materia lavoristica”.

L’incontro territoriale  estremamente partecipato al cospetto di una nutrita platea proveniente dalle 9 province siciliane, è stato moderato da Filippo Virzì  Portavoce Ugl Sicilia, alla presenza del Segretario regionale UGL Sicilia Giuseppe Messina,  con Andrea Alario padrone di casa nella qualità di Segretario provinciale dell’Ugl di Caltanissetta e di Angelo Vitale, esperto in materia di lavoro.