Politica sui cookie

Dall’Ugl solidarietà all’assessore Razza

ugl-presentazione-logo

“La piena e convinta solidarietà mia, del Segretario Aggiunto Pippo Scannella, del Segretario Confederale Giovanni Condorelli, di tutti segretari territoriali ed i quadri dirigenti del’Ugl Sicilia all’assessore Ruggero Razza per la ignobile minaccia subita”.
Così Giuseppe Messina, Segretario regionale dell’Ugl nel commentare la notizia relativa alle minacce subite dall’assessore regionale della Salute, Ruggero Razza.
“L’Ugl, continuerà a sostenere l’azione di riordino e di bonifica portata avanti dall’assessore Razza nel mondo sanitario siciliano  –  aggiunge  –  guai ad abbassare la guardia nella lotta alla criminalità organizzata, la Sicilia non può permettersi di precipitare nel passato e auspichiamo che gli inquirenti possano fare presto chiarezza sulla identità di questi vili e squallidi personaggi”.
“Il nostro sindacato chiede  alle istituzioni di alzare il livello di attenzione – conclude Messina –  perché l’emergenza sanitaria da Covid 19 e la necessità di rivedere l’assetto non solo sanitario in Siciilia fa certamente gola alla industria del malaffare che detiene quella liquidità che stenta, al momento, ad arrivare per mezzo dello Stato e che potrebbe trovare terreno fertlle nelle nuove sacche di povertà”.