Politica sui cookie

Toscana. Capone (UGL): “Urgente intervenire per assicurare diritto mobilità”

“Ppaolo-caponeer lavoratori e studenti la tratta ferroviaria La Spezia – Pisa rappresenta una vera e propria tragedia quotidiana”. Lo afferma oggi in una nota Paolo Capone, segretario generale dell’UGL, riguardo le condizioni dei treni del nord della Toscana, in cui i pendolari sono costretti a viaggiare ogni giorno su treni sovraffollati. Capone sottolinea che “è ormai urgente porre mano al sistema dei trasporti regionali per assicurare l’effettività’ del diritto alla mobilità, attraverso cui si garantiscono altri diritti fondamentali, quali quello al lavoro e allo studio”.