Politica sui cookie

Scuola, Mascolo (Ugl): “Solidarietà a ministro Fedeli per atto denigratorio”

10259264_624257670981874_5861219795695064171_oNon possiamo che condannare con fermezza il contenuto dei manifesti denigratori ed anonimi contro il ministro del’Istruzione, Valeria Fedeli, alla quale esprimiamo la nostra solidarietà”.
Lo dichiara il segretario generale dell’Ugl Scuola, Giuseppe Mascolo, evidenziando come “non c’è giustificazione alla mancanza di rispetto nei confronti del ministro, ancor più grave per il fatto che gli autori hanno voluto trincerarsi dietro l’anonimato e non hanno avuto il coraggio di assumersi la responsabilità di tale indecoroso gesto”.
“La scuola italiana – aggiunge Mascolo – ha bisogno di un costante e costruttivo confronto, di soluzioni condivise e non di azioni volte soltanto a far sì che aumentino le incomprensioni: solo così – conclude – potremo restituire all’istruzione il ruolo centrale che dovrebbe ricoprire in qualsiasi società”.