Politica sui cookie

Il primo di maggio l’UGL a Palermo con la manifestazione sulla sicurezza #lavorarepervivere

moti-bianche-sicurezza

Dopo la grande attenzione che ha ricevuto l’istallazione delle sagome bianche dello scorso anno in Piazza San Silvestro a Roma, e che è stato  ripetuto il 23 giugno  2018 in Piazza del Duomo a Milano, il 7 e 8 agosto a Marcinelle,  il 24 novembre a Piazza del  Plebiscito a Napoli e il 30 marzo di quest’anno in Piazza Santa Croce di Firenze, il  ciclo delle manifestazioni sulla sicurezza dei luoghi di lavoro, denominato #lavorarepervivere terrà una tappa conclusiva  con una ulteriore esposizione in Piazza Ruggero Settimo (Piazza Politeama)  nel cuore del centro storico di  Palermo per il primo maggio 2019.

Quest’anno, avendo registrato un aumento di oltre il  l0% dei decessi sui luoghi di lavoro, le  sagome bianche saranno 1029 (come lo scorso anno) alle quali saranno aggiunte 104 sagome rosse  per rendere plasticamente visibile la drammatica differenzatra il 2018 e il 2019.

Anche  per quest’anno,  l’UGL non mobiliterà i propri quadri sindacali,  e rinuncerà al classico comizio e corteo,  proprio per focalizzare l’attenzione sull’immane tragedia che devasta il  mondo del lavoro e le famiglie colpite da questi lutti.

Per l’UGL è  un modo differente di celebrare una data importante che, troppo spesso, altri hanno trasformato in un rito vuoto.