Politica sui cookie

BANCHE: SINDACATI, ALESSANDRO PENATI E’ IL MESSIA

  Roma, 8 g74949iu. (AdnKronos) – ”I problemi del settore del credito sono  finalmente in via di soluzione definitiva. Così come Mosè guidò il popolo Ebraico per 40 anni nel deserto portandolo infine nella terra  Promessa, così il numero Uno del Fondo Atlante, Alessandro Penati  porterà con il suo esempio le banche verso la Terra Promessa della  redditività, competitività e sana gestione”. Lo scrivono in una nota  i segretari generali di Fabi Lando Sileoni, Giulio Romani di First  Cisl, Agostino Megale di Fisac Cgil, Massimo Masi di Uilca, Pietro  Pisani di Sinfub, Piero Peretti di Ugl Credito e Emilio Contrasto di  Unisin.

”Finalmente abbiamo letto, sabato 4 giugno su Milano Finanza,  un’analisi innovativa e lungimirante sul passato e per il futuro del  sistema -prosegue la nota- In sintesi, Penati il Messia dice: la colpa  di tutto quello che è successo sino ad oggi ricade sui soggetti che  c’erano, nessuno escluso (Politica, Banca d’Italia, imprenditori,  mezzi di comunicazione, ABI e, dulcis in fundo, sindacati). La  soluzione? E’ lui, Alessandro Penati. Ipse dixit”.  ”Intanto un risultato l’ha raggiunto: è riuscito a ricompattare  tutti: Abi, sindacati, mezzi di comunicazione, impresa nella quale  nessuno era fino ad oggi riuscito -continuano i sindacati-.  L’Amministratore Delegato del Gruppo Intesa, Carlo Messina, gli ha  risposto oggi per le rime”.