Politica sui cookie

Almaviva Contact, Conti (Ugl): “Lavoratori in sciopero a Palermo:incertezza sul futuro, mancata applicazione clausola sociale”

almaviva-palermoQuesta mattina sciopero dei lavoratori di Almaviva Contact della sede di Palermo contro il mancato rinnovo della commessa Sky e l’assenza, ad oggi, dell’applicazione da parte della multinazionale della clausola sociale per i cambi appalto, prevista nell’ambito del ccnl delle Telecomunicazioni, concepita appunto per garantire i livelli occupazionali.
“I lavoratori hanno anche organizzato un presidio nei pressi della sede della presidenza della Regione Sicilia, per sollecitare le istituzioni ad intervenire con determinazione nella vertenza”, riferisce il
segretario nazionale UGL Telecomunicazioni, Stefano Conti.
“I problemi che affliggono il call center palermitano sono anche altri – spiega il segretario nazionale – e riguardano in particolare la generale incertezza sul futuro delle altre commesse presenti nel sito, che la
situazione covid ha contribuito ad aumentare”.
Per quanto riguarda Sky, “anche relativamente al tavolo aperto presso il ministero del Lavoro,  chiediamo che le leggi e le norme vengano rispettate senza possibilità di interpretazioni peggiorative per i
lavoratori, mentre per il settore, purtroppo,  ci troviamo ancora di fronte al fatto che il costo medio orario del lavoro personale, recepito nelle tabelle ministeriali, non viene applicato e di conseguenza crea
enormi problemi di sostenibilità per le aziende in outsourcing”, conclude Conti.