Politica sui cookie

Vertenza Dnata. L’UGL del capoluogo regionale a fianco dei lavoratori in presidio permanente a Punta Raisi

cof

“Sosteniamo le ragioni dei lavoratori della Dnata a rischio licenziamento, in presidio da ieri presso lo scalo aeroportuale di Punta Raisi e sostenuti dal Segretario provinciale della Federazione Trasporto aereo di Ugl, Mimmo De Cosimo”.

Così Giuseppe Messina, Responsabile Utl/Ugl di Palermo sulla vertenza occupazionale della Dnata.

“Siamo seriamente preoccupati per il futuro dei 5 lavoratori – aggiunge il sindacalista – che da oltre 20 anni prestano attività lavorativa alle dipendenze dell’azienda Dnata, azienda che opera nel settore dei servizi di catering presso lo scalo Palermitano”.

“Il disimpegno dell’Alitalia  – sostiene Messina – in merito al contratto di appalto per la fornitura dei servizi di inflight catering sullo scalo palermitano, in forte crescita in termini di passeggeri e movimenti aerei e strategico per il territorio, è incomprensibile”.

“Chiediamo un immediato intervento da parte della classe politica ed imprenditoriale locale – conclude – nella direzione della garanzia e tutela dei livelli occupazionali.

Questa terra, già flagellata dalla crisi occupazionale non può più permettersi di perdere un solo posto di lavoro”.