Politica sui cookie

Ugl. Sit in oggi a Vittoria per la vertenza igiene ambientale

ugl-amb-2

La Segretaria della UTL UGL Ragusa, Gianna Dimartino, informa che stamattina, in riferimento allo stato di agitazione indetto lo scorso 20 maggio c.a. si è svolto a Vittoria , in Piazza del Popolo ,un importante SIT-IN di protesta, indetto in maniera congiunta ad altre sigle,  dalla Federazione UGL Igiene ambientale, rappresentata dal Segretario Giuseppe Piazza e dal Vicesegretario UTL Biagio Tummino, per contestare la inaccettabile decisione della nuova società appaltatrice, di licenziare 12 dipendenti in occasione del recente  cambio d’appalto e la mancata applicazione dell’Art.6 del CCNL Fise Assoambiente.Inoltre ,stante il particolare perido di emergenza Covid-19 che stiamo vivendo, l’azienda ha pure disatteso le direttive nazionali contenute nei vari DPCM  sul divieto di licenziamenti.
Già il sindacato Ugl Ragusa con la propria Federazione igiene ambientale ,sta portando avaneti da diverse settimane questa vertenza ma finora  nulla sono valsi gli incontri telematici con l’azienda , insieme alle altre sigle sindacali   e i tentativi esperiti. I Segretari UGL Giuseppe Piazz e Biagio Tummino, invocano a viva voce l’intervento delle Istituzioni, in primis della Prefettura di Ragusa e dei Commissari straordinari  del Comune di Vittoria(finora non intervenuti), che possono con l’ autorevolezza dei loro ruoli specifici, dialogare con l’azienda  TEKRA srl ,affinchè possa rivedere le proprie decisioni e procedere invece all’assunzione di questi 12 lavoratori che chiedono di riavere il proprio lavoro e la possibilità di sostenere le loro famiglie.