Politica sui cookie

Trasporti: sindacati, a Catania troppe criticità penalizzanti

catania“Trasporto aereo e pubblico locale, troppe criticità per un territorio come quello di Catania.

Troppi fattori di penalizzazione per i lavoratori del settore e per i cittadini-consumatori”.

 Lo dicono i segretari di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e delle organizzazioni di categoria Filt, Fit, Uil Trasporti, Ugl Trasporti in una nota congiunta.

“In materia di trasporto aereo – affermano gli esponenti sindacali – dobbiamo sottolineare la necessità di implementare le relazioni aziendali in tutto il comparto.

 In particolare è evidente la dimensione di rilievo nazionale e internazionale  di Fontanarossa, che va ulteriormente consolidato e sviluppato per rispondere tra l’altro alla crescente domanda turistica e sostenere l’export delle produzioni locali, volani fondamentali per la ripresa economica a Catania e della Sicilia.

Anche in relazione alla favorevole congiuntura internazionale, ci troviamo di fronte a opportunità che non possiamo sprecare”.

“Sul trasporto pubblico locale dobbiamo, purtroppo – aggiungono – denunciare ancora una volta le difficoltà connesse alla mancanza di adeguate risorse economiche destinate a un servizio essenziale che, in queste condizioni, risulta del tutto insufficiente.

Non possiamo nascondere, peraltro, la nostra preoccupazione per i tagli sulle manutenzioni dei mezzi.

Non è così che si salvano i bilanci!”.

I segretari di Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Filt, Fit, Uil Trasporti e Ugl Trasporti concordano infine sull’esigenza di un “rafforzamento dell’azione unitaria fondato sul confronto con le aziende e sul senso di responsabilità, nell’interesse dei lavoratori e dei cittadini”. “Non è cavalcando le proteste, non è spargendo a piene mani false aspettative e fake-news – osservano – che si affermano i diritti dei lavoratori e dei cittadini. In piena armonia di intenti, con un chiaro e concreto obiettivo di progresso per Catania e i catanesi, intendiamo procedere senza dare spazio agli oscuri interessi di chi sa solo remare contro”. (fonte ANSA).