Politica sui cookie

Siracusa/Gela. Ugl, scadenza lavori rispettata ad oggi

94eac7d7-725a-43dd-b1ad-170773ff9eed

Sopralluogo questa mattina dell’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone, sui cantieri dell’autostrada Siracusa-Gela, nei lotti 6, 7 e 8 fra i centri di Rosolini, Ispica e Modica, assieme ai vertici del Cas, il presidente Francesco Restuccia e la vicepresidente Chiara Sterrantino e i tecnici dell’impresa appaltatrice.
L’Ugl, presente con Antonio Galioto, Segretario generale Utl di Siracusa, Biagio Tummino, Vice Segretario generale Utl di Ragusa e Salvo Corso, Segretario federazione Terziaio di Ugl della provincia di Siracusa
Ugl sottolinea il grande impegno del governo regionale nel seguire costantemente gli stati di avanzamento del cantiere, il rispetto delle scadenze e la tabella di marcia dei lavori – dice Tumino – ad oggi in base ai dati forniti dall’impresa Cosedil il crono programma è ampiamente rispettato e fa ben sperare per il rispetto dei termini di contratto che dovrebbe far aprire il tratto funzionale fino allo svincolo di Ispica a luglio 2020.
“Apprezzamento per iniziativa messa in atto – sottolinea Galioto –  questo deve avvenire periodicamente per verificare lo stato avanzamento dei lavori, nonché evitare quello che si è verificato precedentemente in ordine al ritardo nel riconoscimento delle retribuzioni e del TFR in favore dei lavoratori, così come le quote alla cassa edile”.

“A questo va aggiunto – conclude – che occorre fare chiarezza in favore delle ditte in sub appalto che ancora devono ricevere le somme dovute per i lavori eseguiti oggi in mano ai liquidatori”.