Politica sui cookie

Sciopero Almaviva commessa Alitalia. Fasola (Ugl): ITA non pone in essere le leggi dello Stato

almaviva-2

Nella mattinata di lunedì 4 ottobre si è tenuto un presidio statico presso via U. La Malfa, 102 (Sede Covisian)   organizzato dalle Segreterie territoriali e dalle rsu Almaviva Palermo SLC CGIL- FISTEL CISL – UILCOM UIL – UGL TLC   per  l’intero turno di lavoro dei lavoratori di Palermo  impiegati sulla commessa Alitalia, contro la mancata applicazione della  clausola sociale, nel cambio d’appalto ITA – ALITALIA.

“ Continua lo stato di agitazione dei lavoratori Almaviva dichiara Franco Fasola, Segretario responsabile Ugl di Palermo –  le rivendicazioni sono quelle di sempre ovvero che vengano salvaguardati i posti di lavoro e che venga rispettata la clausola sociale, che se disattesa creerebbe un precedente molto pericoloso, che avrebbe un effetto domino anche da parte delle aziende private, che si sentirebbero legittimati  ad ignorarlo, in considerazione del fatto che una società come la I.T.A. a totale partecipazione statale non pone in essere le leggi dello Stato”.