Politica sui cookie

A Ragusa importante Direttivo dell’Ugl iblea, alla presenza del Segretario Confederale Condorelli

direttivo9marzo'17Si è tenuto giovedì  9 marzo 2017, il  Direttivo dell’UGL di  Ragusa allaa presenza del Segretario Confederale Giovanni Condorelli, Responsabile nazionale per le Politiche del Mezzogiorno, che dopo Palermo, Trapani e Siracusa, ha fatto tappa alla UTL di Ragusa, dove ha relazionato sulle ultime novità Confederali a livello nazionale, tra cui l’avvio de Conferenza programmatiche tematiche per riproporre i grandi  temi di sviluppo del progetto SUDACT, e la Campagna Tesseramento 2017. Presenti tutti i Segretari provinciali di Categoria, Dirigenti, Rsu , Rsa, Operatori delle Strutture parallele e Servizi Caf e Patronato, con i quali è stato avviato un ampio  costruttivo  dibattito sulle principali attività , iniziative e vertenze che UGL Ragusa sta portando avanti sul territorio. E’ stata anche definita una efficiente programmazione  di Politica sindacale  per i prossimi mesi e l’avvio della Campagna fiscale 2017 e di Patronato  a servizio dei lavoratori e dei cittadini.

“L’Ugl è sempre attiva sul campo a difesa dei Diritti dei lavoratori che soprattutto al Sud e in Sicilia, pagano il massimo delle conseguenze della persistente  crisi economica , del Divario crescente tra Nord e Sud, delle politiche sbagliate di un Governo miope e che non ha ad oggi investito  sull’occupazione e sullo sviluppo del Paese”.

Questo è quanto dichiarato da Condorelli  nel corso del Direttivo ibleo, il quale ha aggiunto, “è’ indispensabile  che il Sud e la Sicilia siano inseriti realmente nell’agenda politica del governo nazionale e regionale, per riavviare un reale sviluppo . Nell’incontro di oggi ho riscontrato molti elementi positivi  in UGL Ragusa , che è una struttura in crescita e con  una rinnovato slancio funzionale, grazie anche all’impegno efficiente e  alla spinta operativa  della Reggente Gianna Dimartino, insieme al lavoro capillare dei Segretari provinciali. La nostra presenza oggi qui sta a significare la vicinanza  della Confederazione nazionale a Ugl Ragusa, che ha sempre considerato una provincia dinamica e attiva, con tante   potenzialità e con  Dirigenti seri e professionali,  che giornalmente  lavorano e lottano a fianco dei lavoratori.”

“Il dialogo con le Istituzioni è necessario per modulare insieme nuovi sistemi di governance e  di sviluppo locale,   – ha concluso Dimartino a margine della riunione –  individuando anche  dinamiche per il Mercato del lavoro.Il nostro impegno costante e il nostro modo concreto di fare sindacato,  sta registrando soddisfacenti risultati . Uno degli obiettivi principali  è di essere a supporto dei lavoratori e ad ampio raggio, fornendo la giusta tutela, difesa e assistenza, con servizi di Patronato e CAF che sono attivi presso  la nostra sede UGL di via Vincenzo Lorefice n.2 tel.0932626518.”