Politica sui cookie

A Palermo ancora una tragica morte sul lavoro. Fasola (UGL): “Probabilmente una morte che si poteva evitare”

pneumatico-3

Ancora un tragico incidente sul lavoro a Palermo, avvenuto questa mattina in viale Regione siciliana.

 Si tratta di un giovane senegalese  Alaenj  Camara che lavorava come gommista, e che è stato investito dall’ esplosione di un pneumatico.

Con questo ulteriore incidente sul lavoro Palermo  ha  raggiunto il triste primato della diciottesima vittima dall’inizio dell’anno.

“Come sindacato – interviene Franco Fasola Segretario Ugl di Palermo –  intanto ci stringiamo al dolore dei familiari, e non possiamo non indignarci della mancata osservanza  delle basilari regole sulla sicurezza che tutte le aziende piccole o grandi devono rispettare e fare rispettare, e non ci stancheremo mai nel dire che investire sulla sicurezza è  il valore aggiunto di ogni imprenditore, denunciamo anche la mancanza di sufficiente personale ispettivo che possa in qualche modo arginare e prevenire   ulteriori tragedie”.