Politica sui cookie

Per l’UGL la qualità della vita di Palermo è in caduta libera

palemro-2-santa-rosalia

“E’ incredibile come la qualità della vita nel capoluogo regionale peggiori sempre più,  dai dati diramati da “Il Sole 24 Ore” sono state perse ben 11 posizioni, la disoccupazione giovanile incalza e i nostri ragazzi lasciano la nostra terra per altre nazioni, è un fallimento a tutto campo dell’attuale amministrazione comunale, i dati non lasciano scampo”.

A dichiararlo è Franco Fasola, Segretario dell’UGL di Palermo.

“Il  98esimo posto  su 107 nell’edizione 2019 della classifica del Sole 24 Ore – aggiunge  Filippo Virzì, Portavoce dell’UGL di Palermo –  è l’inevitabile  conseguenza delle ricadute devastanti in quanto non funzionanti di macro settori quali lavoro, sicurezza e ambiente che non brillano, in forte contrasto con quanto dichiarato dal  primo cittadino Orlando, il quale ostenta che tutto va bene, ma così non è purtroppo, forse ci vorrebbe un appello alla Santa Patrona, Rosalia, che illumini la mente del sindaco”.