Politica sui cookie

A Gela e a Catania l’UGL scende in piazza con #lavorarepervivere

10d3a016-b7ee-48cb-85a6-01061426f1b3

La città di Catania con la sua piazza Stesicoro domani, giovedì 13 giugno 2019, sarà una delle  piazze d’Italia dove si svolgerà l’iniziativa della Ugl giovani nazionale “#lavorarepervivere”.

A partire dalle 17, infatti, avrà inizio la campagna di sensibilizzazione sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, a cura del gruppo etneo dei giovani sindacalisti Ugl. Saranno presenti anche il segretario generale territoriale Giovanni Musumeci, i segretari delle federazioni provinciali ed i  dirigenti sindacali catanesi.

Anche a Gela, come in molte altre piazze di tutta Italia, L’UGL Giovani scende in piazza dalle 18,00 alle 20,00 per sensibilizzare i giovani sulla sicurezza nei luoghi di lavoro
“Nel 2017 le morti bianche sono state 1029, nel 2018 1133 il 10% in più rispetto all’anno precedente -dichiara Renzo Cacciatore, coordinatore provinciale dell’UGL Giovani- giovedì ci ritroveremo in piazza Umberto I per sensibilizzare i giovani in seno alla sicurezza nei luoghi di lavoro, per l’occasione somministreremo un questionario per capire quanto i giovani ne sappiano relativamente a questa tematica”.
Andrea Alario, segretario provinciale del’’UGL dichiara ” lodevole iniziativa, ancor prima di entrare nel mondo del lavoro, ogni giovane, deve sapere quali siano i rischi legati alla sicurezza che potrà incontrare, in Italia ancora oggi, ci sono uomini che la mattina escono per recarsi a lavorare ma non fanno più ritorno dalle loro famiglie.
La sicurezza sul lavoro è una questione di cultura, le morti bianche cesseranno anche e soprattutto grazie ad iniziative del genere”.