Politica sui cookie

Donne in Italia. Ugl (Fasola): “Abbiamo tanta strada ancora da fare”

festa-della-donna-1
“1 donna su 2 non lavora, in media le donne guadagnano un quinto in meno rispetto agli uomini, nonostante siano mediamente più colte e preparate ,  il 53% dei laureati in Italia, infatti, è donna l’Istat implacabile inoltre decreta che il 70% di chi ha perso il lavoro nel 2020 è donna,  gli stipendi delle donne sono più bassi di circa il 20%, in aggiunta solo il 18% dei dirigenti è donna, solo  un parlamentare su tre è donna, 88 donne al giorno  sono vittime di violenza”.
“Non abbiamo nient’altro da aggiungere – lo ricorda   Franco Fasola Segretario Responsabile dell’Ugl di Palermo –  le celebrazioni non devono essere fini a se stesse, ma servono a ricordare che non bisogna mai fermarsi a mere dichiarazioni di intenti e proclami, abbiamo tanta strada ancora da fare, ognuno di noi nessuno escluso deve fare la sua parte”.