Politica sui cookie

Covid 19. Per Ugl giovani una riapertura tra dubbi e certezze

bandiera-ugl

“Dopo vari mesi di rigide restrizioni il cui scopo era quello di salvaguardare la salute  dei  cittadini  italiani  dal temuto covid-19,  il 4 maggio 2020  la  “fase 2”  si e’ concretizza.

Così un sonoro e fragrante “via libera” viene gridato da tutta la popolazione italiana, accompagnata da un profondo sospiro di sollievo.

Dal mese di maggio in poi l’emanazione di nuovi decreti hanno permesso la riapertura,  scaglionata,  di tutte quelle attività costrette fino a quel momento ad una chiusura forzata.
Con l’arrivo dell’estate un buon numero di persone è ritornata a vivere la propria quotidinianità con estrema libertà, lasciando alle spalle un periodo che non è giunto ancora alla sua conclusione.
La riapertura delle scuole sembra avere creato due fazioni distinte:
chi è a favore e chi è contrario.  Nel primo caso individuiamo   gli stessi soggetti che  hanno trascorso un’estate nella totale libertà  e
persone che ritengono  che le misure di sicurezza che si stanno prendendo siano sufficienti per evitare una nuova diffusione del
virus. Di contro, chi si oppone alla riapertura non ritiene idonee o abbastanza sicure tali precauzioni, sicuramente se si seguisse il
protocollo per il contenimento della diffusione del covid-19, si affronterebbe questo particolare momento in modo costruttivo e quindi si riuscirebbe a trovare un equilibrio.

Posizioni contrapposte le ritroviamo anche quando si parla di vaccino (ancora in fase di sperimentazione), argomento alquanto spinoso, chesi può affrontare nelle giuste sedi con personale competente e con le
giuste conoscenze”.

“Pertanto – conclude Riccardo Lo Verso responsabile di UGL GIOVANI della
UTL di Palermo –  in  attesa  che la  ricerca  scientifica  porti  a conclusione  gli  studi  che  servono per la cura del covid-19, ciò
che ci devono accompagnare sono il buonsenso nel rispettare tutte le
regole,  che ormai da mesi fanno porte della nostra vita quotidiana e la costante informazione sugli sviluppi del virus e l’impatto che esso ha su scala mondiale.