Politica sui cookie

Almaviva. Fasola (UGL): “I lavoratori del sito di Palermo martoriati da tagli continui”

 call-center“Diminuiscono le commesse Wind e Tim 119, e Almaviva propone esodi incentivati per il call center in città, motivi che hanno indotto l’azienda a chiedere il ricorso agli ammortizzatori sociali fino al 30 giugno”.

A dichiararlo è Franco Fasola, Segretario responsabile Ugl Palermo che aggiunge,  “esprimiamo solidarietà ai lavoratori di Almaviva di Palermo ancora martoriati da continui tagli,  ma la proroga degli ammortizzatori sociali è soltanto un posticipare il problema, è necessario riconvocare urgentemente il tavolo di crisi sui Call Center, così come proposto dal Segretario Nazionale Ugl Telecomunicazioni Stefano Conti, le delocalizzazioni selvagge sono la vera causa del disastro nel settore dei call center, e qui che bisogna intervenire con provvedimenti di sostegno”.