Politica sui cookie

L’UGL di Palermo incontra la LEGA. Virzì (UGL), dialogo aperto con tutti, la LEGA sensibile al territorio

ugl-legaProcedono sul territorio palermitano gli incontri istituzionali dell’UGL di Palermo  con le forze politiche.

Nell’ottica della continuità, oggi a Palermo si è tenuto  presso la sede del sindacato UGL/UTL  un incontro di presentazione della LEGA cittadina, rappresenta  dal suo Coordinatore Provinciale, Salvo Zinnanti.

La delegazione dell’UGL rappresentata per l’occasione dal suo Portavoce Filippo Virzì, e dal Dirigente sindacale Giuseppe Rumore, ha portato in apertura  i saluti del Segretario Regionale dell’UGL Sicilia, Giuseppe Messina.

Ampio il dibattito all’insegna della cordialità e della collaborazione ,  dalle prospettive politiche a quelle sindacali, in sinergia per un comune obiettivo, il benessere del lavoratore ed il futuro dello stesso.

Ringraziamo Salvo Zinnanti per la visita, la LEGA  continua a dimostrare grande sensibilità  sul territorio  – dichiara Filippo Virzì, Portavoce dell’Ugl di Palermo –  dalle  criticità che attanagliano la nostra città, in condivisione con il nostro sindacato, dove oramai viviamo un dramma sociale in un’aera metropolitana che di europeo ha ben poco, al  trasporto  pubblico di pessima qualità, alle tasse elevatissime per servizi pubblici  in taluni casi inesistenti, dove i turisti sono abbandonati alla sorte di un turismo cronicamente disorganizzato, compromesso da un flusso migratorio che rende  Palermo  inevitabilmente una città ad alto rischio”.

“L’Ugl  chiede  all’amministrazione ed alle forze politiche quindi nell’occasione anche alla LEGA,  una svolta per Palermo  –  conclude Virzì  – questa città merita soltanto il meglio per via delle sue bellezze, naturali, architettoniche e  per la sua storia,  e non la mancanza totale di strategie  per una reale politica sociale e  occupazionale, senza dimenticare la  salvaguardia della sicurezza dei cittadini contro la microcriminalità e la criminalità organizzata”.