Politica sui cookie

TERZIARIO, MALCOTTI: “6 MAGGIO SCIOPERO NAZIONALE LAVORATORI TURISMO, RISTORAZIONE, FARMACIE, MULTISERVIZI E TERME”

“L’Ugl TLUCA MALCOTTIerziario si mobilita per lo sciopero nazionale proclamato per i lavoratori del turismo, ristorazione, farmacie, multiservizi e terme”. Lo dichiara il segretario nazionale Ugl Terziario, Luca Malcotti. “Un milione e mezzo di lavoratrici e lavoratori – spiega Malcotti – attendono il rinnovo dei relativi contratti, scaduti ormai tra il 2009 ed il 2013. Una categoria, quella del Terziario, che ha già pagato alla crisi un tributo enorme in termini di posti di lavoro, al quale va aggiunto l’ulteriore prezzo del mancato rinnovo dei ccnl e della perdita di potere d’acquisto delle retribuzioni”. “Chiediamo – sottolinea – l’immediata riapertura delle trattative per il rinnovo del contratto collettivo che consenta l’adeguamento dei salari e delle norme di tutela dei lavoratori e ribadiamo la funzione essenziale del contratto collettivo stesso”. Nella giornata del 6 maggio le proteste saranno organizzate a livello territoriale e regionale con specifiche iniziative e mobilitazioni, anche in raccordo con i colleghi della Filcams-Fisascat e Uiltucs, a sostegno dello sciopero dei lavoratori del turismo, della ricezione alberghiera, della ristorazione collettiva, delle farmacie, delle stazioni termali, del facility management, delle agenzie di viaggio.