Politica sui cookie

Pubbliservizi, nota della Ugl sulla nomina del nuovo Cda. “Buon lavoro, consapevoli che la situazione della società è delicata. Pronti al confronto per la salvezza ed il rilancio della partecipata”

bandiera-ugl
Sulla nomina nuovo Consiglio di amministrazione della Pubbliservizi, avvenuta nei giorni scorsi da parte del socio unico Città metropolitana di Catania, interviene con una nota il segretario territoriale della Ugl etnea. “Prendiamo atto di questa novità, cogliendo l’occasione per congratularci con il neo presidente Giuseppe Molino ed i componenti dell’organo amministrativo Maria Luisa Aiello e Giuseppe Bonaccorsi. A loro vanno i migliori auguri di buon lavoro, nella consapevolezza che la situazione della partecipata è sempre parecchio delicata e, quindi, occorre ancor di più operare in sinergia con tutti gli attori in campo a partire dall’attuale Commissario straordinario Maria Virginia Perazzoli. Come Ugl, con la nostra valida squadra di dirigenti ed iscritti, continueremo a rimanere ben attenti affinchè si faccia di tutto per completare la salvezza di questa particolare azienda, programmandone un pronto rilancio. Per questo motivo – conclude Musumeci – siamo in attesa di un confronto con la proprietà e con la gestione societaria, guardando a legittimo interesse dei lavoratori e dei cittadini dell’area vasta catanese”.