Politica sui cookie

A Palermo la Polizia di Stato incontra una delegazione di studenti, provenienti da un istituto cittadino che si occupa di disabilita’. Guaglianone (LeS Polizia di Stato), “sarà una giornata importante”

GUAGLIANONE-LES-2

Nella giornata di lunedì, 10 febbraio, la Polizia di Stato palermitana aprirà le porte della sua principale Caserma ad un gruppo di studenti provenienti dalla “Yellow school”, un istituto scolastico palermitano che si occupa di seguire giovani affetti da disabilità.

Gli studenti, nel corso della mattinata, potranno visitare gli uffici operativi ed i mezzi all’interno della Caserma “Pietro Lungaro” di via Agostino Catalano, ove sono racchiuse le principali componenti operative della Polizia di Stato cittadina. L’incontro, inserito nell’alveo delle iniziative di legalità che la Polizia di Stato promuove da anni sul territorio, consentirà ai giovani ospiti di toccare con mano e conoscere più da vicino uomini e strutture che, quotidianamente, assicurano la sicurezza ed il rispetto della legalità.

“Sarà certamente una giornata importante anche per i poliziotti palermitani che potranno così spiegare agli studenti della ” Yellow School” le attività quotidiane della Polizia di Stato finalizzate alla prevenzione dei reati ed alla protezione dei cittadini”.
Questo è quanto ha dichiarato Pasquale Guaglianone,  Segretario Provinciale di Palermo  del sindacato Les Polizia di Stato UGL  il quale ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di partecipare attivamente a progetti di inclusione attraverso il nostro ambito lavorativo”.