Politica sui cookie

A Palermo Direttivo dell’UGL Sanità

a0f7f1a0-d964-45ef-8c86-713829f5fcd5


In data 24 febbraio 2020, su indicazione del segretario responsabile  della federazione provinciale UGL Sanità di Palermo,  Vincenzo Ginnastica, si è riunito il direttivo   nei locali della UTL cittadina  per fare il punto della situazione   riguardante il diffondersi del Coronavirus che ha investito il nostro paese.

L’incontro odierno ha evidenziato che  ad oggi non sono state ancora poste in essere tutte le direttive emanate  dal ministero competente, e pertanto si è ravvista la necessità che bisognerebbe in primis, allestire dei Pre /Triage esterni che consentano di fare un primo screening al di fuori dei reparti a che ne ha bisogno .

Si è anche discusso di investire della problematica tutti gli RLS che orbitano all’interno dei presidi ospedalieri, nonché di attivare tutte le procedure che consentano la loro elezione come per esempio al San  Raffaele Giglio di Cefalù.

E’ stato affrontato anche il tema dei rinnovo del Contratto nella sanità privata scaduto da 10 anni , che nonostante siano state stanziate le risorse economiche pari  9 milioni di euro non si hanno notizie in merito.

Hanno partecipato alla riunione i componenti del direttivo : Francesca Nigro, Giovanni Ferraro, Cravotta Alfonso, Vito Butera, Di Liberto Salvatore, Lo Pinto Roberto,   Mangano Giuseppe.

”Mi ritengo molto soddisfatto nel constatare come anche Palermo , con i componenti della UGL Sanità  abbia voluto dare il proprio contributo a mantenere alta l’attenzione sull’emergenza che, se gestita nel migliore dei modi, possa consentire di arginare il diffondersi  del virus”,  questo è quanto dichiarato dal Segretario dell’UTL Franco Fasola.