Politica sui cookie

Ospedale dei bambini. Saitta (UGL), situazione insostenibile

marcello-saitta-ugl-medici

“L’accorata lettera della madre di una piccola paziente ricoverata all’Ospedale dei Bambini di Palermo pubblicata su un noto quotidiano regionale, di pochi giorni fa, alza il velo sulla triste realtà del presidio, che al di là di selfies di cantieri aperti e manifestazioni di facciata, soffre di una gestione fallimentare e scriteriata da parte dell’attuale establishment”.
Lo dichiara Marcello Saitta, Segretario Provinciale dell’UGL Medici di Palermo.
“Già da tempo i medici del presidio – spiega Saitta – hanno denunciato, con lo stato di agitazione e con richieste formali di audizione in sede assessoriale e parlamentare, il grave sfacelo organizzativo e funzionale in cui versa la struttura”.
“Ribadiamo con tutta la nostra forza – conclude il sindacalista- il sostegno ai pazienti che vengono assistiti in strutture, talora fatiscenti, ai medici e a tutto il personale che con spirito di sacrificio operano in situazioni spesso di grave rischio clinico pertanto chiediamo nuovamente, un incontro urgente con l’assessore e i componenti la commissione sanità della regione per puntualizzare le criticità e offrire tutta la collaborazione per trovare soluzioni operative condivise per migliorare la qualità dell’assistenza dei piccoli pazienti e dei loro genitori”.