Politica sui cookie

Lampedusa. Ugl, incerto futuro lavoratori aeroporto procedura Enac revoca licenza Ast Aeroservizi

aeroporto-palermo-aereo
“La decisione dei vertici Enac di avviare la procedura di revoca della licenza nei confronti di Ast Aeroservizi Spa all’aeroporto di Lampedusa getta nell’incertezza i lavoratori e alza nubi sul futuro gestionale del traffico aereo nell’Isola che è centrale nel Mediterraneo.
Non volendo entrare nel merito dello scontro legale e probabilmente giudiziario tra i due contendenti, quel che al sindacato preme è conoscere la volontà del governo regionale sul futuro dei collegamenti aerei di Lampedusa e sulla gestione aeroportuale, ed auspichiamo un confronto per ottenere risposte esaustive per il mantenimento dei posti di lavoro”.
A dichiararlo Giuseppe Messina, Segretario Ugl Sicilia e Domenico De Cosimo, Segretario regionale Ugl Trasporto Aereo commentando quanto dichiarato dal referente dell’Enac nel corso dell’audizione, dei giorni scorsi, in Commissione Bilancio all’Ars sulla situazione economico-finanziaria dell’Ast.