Politica sui cookie

Almaviva. Marchesini (UGL): il sindaco Orlando delude, basta proclami

“In merito alla vertenza Almaviva in via di definizione presso Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, la UGL Tlc evidenzia la sterile ed assoluta inutile presenza del comune di Palermo.

marchesini

Nonostante abbia partecipato a tutti i tavoli aperti per la risoluzione degli esuberi dichiarati dall’Azienda Almaviva Contact S.P.A, non ha apportato nulla di positivo nella trattativa n’è ha preso alcun impegno in aiuto dei lavoratori”.

A dihiararlo è Claudio Marchesini, Segretario regionale UGL telecomunicazioni in Sicilia.

“Come al solito proclami, parole parole soltanto parole.
Anche in questa occasione – denuncia Marchesini – la Giunta Orlando ha dimostrato la sua assoluta inconcludenza, aveva l’opportunità di dare un aiuto e non lo ha fatto, a questo punto ci si chiede per quale motivo abbia partecipato ai lavori, visibilità? Presenzialismo? A parole tutto si risolve, ma i fatti dove sono? Vogliamo sperare e credere ancora che Orlando il sindaco lo sappia fare e che non ci abbandoni proprio nel momento più importante della trattativa. Noi tutti siamo Almaviva. Il sindaco continuerà ad essere Almaviva”?