Politica sui cookie

Almaviva Contact Palermo, “Sconcertati da non rispetto clausole sociali Nethex Spa”

almaviva

“Siamo sconcertati dalla condotta tenuta nel cambio di appalto dalla società Octo Telematics alla Nethex SpA nel settore dei call center: c’è una ferma indisponibilità ad ottemperare alla clausola sociale per i lavoratori della commessa attualmente in carico ad Almaviva Contact di Palermo, scaduta il 30 giugno scorso. Intervenga il ministero del Lavoro”. Lo dichiara il Segretario Nazionale Ugl Telecomunicazioni, Stefano Conti, sottolineando che “la clausola sociale nei call center è prevista in attuazione della Legge delega n. 11 del 2016 per il recepimento delle direttive comunitarie in materia di appalti pubblici ed è posta a salvaguardia del proseguimento del lavoro nei casi di cambi d’appalto”.
“Nonostante il parere contrario esposto dalle Organizzazioni Sindacali e dal ministero dello Sviluppo Economico, nell’ultimo incontro la Nethex ha insistito su una personalissima interpretazione della norma relativa alle clausole sociali, secondo cui la tipologia delle attività svolte non rientrerebbe appieno nell’applicazione della suddetta clausola”.
“Riteniamo a questo punto imprescindibile un intervento anche del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali come garante del ripristino del rispetto delle regole e di una norma di civiltà come quella delle clausole sociali”.