Politica sui cookie

Ugl, sbloccati i pagamenti della mensilità di Dicembre 2017 dei lavoratori forestali

cut-the-logs-662166_960_720

In data 17 luglio una  delegazione della UGL Agroalimentare, alla presenza del  Segretario regionale Franco Arena, ha incontrato la Dirigente del Servizio 11 di Enna, la dott.ssa Caterina Lombardo, per affrontare alcune questioni riguardanti i lavoratori forestali.

Uno dei primi punti affrontati è stato quello dei pagamenti delle mensilità di dicembre 2017 finora bloccati da problemi burocratici, sui quali la dott.ssa Lombardo ha subito dato pronte rassicurazioni in quanto, nonostante le difficoltà affrontate, i pagamenti sono stati sbloccati e che si sta già procedendo con  l’accreditamento sui conti correnti dei lavoratori.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati diversi punti su cui la dott.ssa Lombardo ha dato ampia disponibilità di pronta soluzione,  come sulla questione di completamento dei lavori di prevenzione dei viali parafuoco.

Nonostante il fatto che la dirigente si sia insediata da poco tempo il segretario dell’UGL da già atto di un ottimo lavoro fin qui svolto e la sussistenza dei presupposti per un’attività dirigenziale impegnata ed efficace.

“Siamo soddisfatti di aver attestato in questo breve periodo di insediamento della nuova dirigente che è possibile risolvere molte problematiche che in anni precedenti sembravano quasi impossibili – ha dichiarato  il segretario Ugl Franco Arena- l’attività efficiente già messa in atto dalla dott.ssa Lombardo denota una reale sensibilità alle esigenze dei lavoratori contornata da una predilezione verso una corretta e trasparente attività amministrativa che in questo momento di particolare tensione crea un clima più disteso e propositivo avverso gli operai, che hanno già avvertito nei vari cantieri di lavoro tale impegno e trasparenza. Ritengo che se si dovesse continuare su questa linea il comparto dei lavoratori forestali potrebbe risolvere molti problemi il che porterebbe quella serenità sempre mancata ed utile per  una migliore e puntuale attività lavorativa a vantaggio del territorio e della collettività”.