Politica sui cookie

Raduno mondo Circense a Palermo, solidarietà dell’Ugl Creativi

circo

Nella giornata di venerdì 5 marzo avrà luogo a Palermo a partire dalle ore 10,30 il raduno del mondo circense in terra siciliana per chiedere il proprio diritto al lavoro di fronte Palazzo d’Orleans.

“Uno scenario impietoso quello del mondo circense, migliaia di famiglie in bilico, tantissimi artisti impossibilitati ad esibirsi, gli animali che devono essere necessariamente nutriti e curati a fronte di zero incassi, un costo elevatissimo a dir poco insostenibile che sta creando un grave dissesto economico nel mondo circense che chiede di essere aiutato.

Non dobbiamo perdere di vista il magico mondo del circo, i tendoni sono smontati gli artisti non lavorano e i mezzi stazionano senza produrre spettacoli in alcune città d’Italia uno spettacolo desolante, si sostengono solo costi e senza alcun ricavo a causa dell’azzeramento degli spettacoli, una situazione insostenibile anche per via degli animali che necessitano di cure continue con altissimi costi non ammortizzati.

Questo è quanto dichiara Filippo Virzì Responsabile dell’Ugl creativi di Palermo.

“Il Circo a nostro avviso va tutelato e custodito come patrimonio culturale- conclude Virzì – lo stesso  è stato duramente colpito dalla crisi pandemica da Covid 19 ma nessuno ne parla, per la ripartenza necessita la giusta spinta da parte del governo nazionale in termini di agevolazioni fiscali e ristori economici ed un’attenzione maggiore, come Ugl Creativi esprimiamo la nostra solidarietà al mondo circense e saremo presenti al raduno”.