Politica sui cookie

Forestali. Ugl, passo in avanti per la riforma

FORESTALI SICILIA

Nel pomeriggio di venerdì 18 settembre  una delegazione dell’Ugl, composta dal Segretario Url Giuseppe Messina, dal Segretario regionale della Federazione Agricoli e Forestali, Franco Arena e dal componente del direttivo regionale di categoria, Guglielo Monello, ha preso arte all’incontro sulla riforma forestale, come previsto.

Presenti i due assessori Edy Bandiera e Salvatore Cordaro, rispettivamente dell’agricoltura e del territorio ed ambiente, i quali ci hanno assicurato che la riforma è già stata predisposta anche se non ancora consegnata ai rappresentanti dei lavoratori.

I motivi rappresentati dal governo regionale, tutti condivisibili,  sono dettati dal fatto che bisogna approfondire alcune questioni importanti, legate alle sentenze emanate dalla Corte Costituzionale, compreso quella degli inizi di settembre.

Questo al fine di non inficiare tutto il lavoro proficuo fin qui fatto e definire un testo che possa costituire la sintesi di un lavoro condiviso e giuridicamente perseguibile, oltre che inattaccabile.

Il confronto è stato rinviato di altre due settimane proprio per un responsabile, necessario ed opportuno approfondimento di alcune tematiche.

Rinvio tecnico necessario ed utile per consegnare ai lavoratori ed alla Sicilia una buona riforma del settore forestale che possa far fare un passo in avanti a tutti senza lasciare alcuno indietro.

Una riforma capace di guardare al futuro con quelle certezze di sistema e di tutele necessari a garantire i lavoratori e  la salvaguardia del territorio siciliano.